Permalink

Ho trovato un post lungo, interessante ed esemplificativo della situazione governativa in cui ci troviamo. Del paradosso tra azioni e parole. Ma è domenica, e bisogna santificare le feste. Domani lunedì, e già sarà dura… Facciamo che ne parlo martedì!

Permalink

Beauty is in honesty and in the real. You have a voice. You have the tools. You have everything you need. So do it. And don’t stop half way. Put yourself out there and you’ll inspire others who share your struggle.

Elle Luna, The day I stopped posting safe Instagram pictures and started sharing my life.

Permalink

Non è importante come entri nel palcoscenico della vita degli altri, l’importante è l’uscita di scena; quindi prendi fiato, sorridi comunque sia andato lo spettacolo e fai il tuo inchino migliore. Ma soprattutto, non concedere mai il bis ad un pubblico che non lo merita…

Charlie Chaplin

Permalink

il nonno che non c’é

#beach #sunset #nature #water #InstaTags4Likes #dettaglidibari #puglia_city#bari #photooftheday #beautiful #sky #clouds #cloudporn #fun #pretty #sand #reflection #amazing #beauty #ripples #shore #waterfoam #seashore #waves #wave A photo posted by @shelterofphoto on Apr 24, 2015 at 2:07am PDT Oggi è una di … Continua a leggere

Permalink

Amigobooth – edonismo alla massima potenza in selfie di gruppo

Incuriositi dal titolo del post e da questo oggettino? Anche io! Ho scoperto l’esistenza di Amigobooth mentre leggevo del report di un meeting di creativi statunitensi – l’Epicurrence, Winter 2015 –e rimanevo colpito dalla qualità delle pazze foto di gruppo … Continua a leggere

Permalink

La (differenza di, NdN) religione in questa strage c’entra come un iPhone in un quadro del Botticelli.

Al-Shebaab ha voluto attaccare il principale nemico del terrore: l’istruzione. Cioè l’unica possibilità di emancipazione dal controllo degli altri. E ha provato a distruggerla su tutti i fronti: tramite la distruzione dei suoi luoghi (il campus universitario) e delle persone (uccisi studenti e professori). E infine ha voluto attaccare ciò che l’istruzione, più di ogni altra cosa, insegna: la tolleranza religiosa. In quel campus universitario, infatti, studiavano accanto cristiani e musulmani. Ed è questo, più di ogni altra cosa, che il terrore non sopporta: la possibilità della serena convivenza.

 

E’ questo che fa impazzire ogni terrorista, la possibilità di stare insieme nel rispetto e nel sorriso, ed è per questo che le migliori risposte contro ogni terrorismo sono lo studio e la danza delle idee.

Saverio Tommasi

Permalink

… se devo fallire, voglio farlo perché me lo merito. Londra da questo punto di vista è equa: se le cose vanno male non puoi incolpare la congiuntura economica, il familismo o la corruzione. Probabilmente stai solo sbagliando qualcosa. È facile (e consolatorio) non farcela in Italia, dove tutto è un casino, e la colpa è sempre di qualcun altro.

@gmvolpi

Da una segnalazione dell’amico @cirox