Permalink

Ma in questi uffici la gente dove lavora?

I could go on and on and on. The pattern keeps repeating. With. everything. we. know. about. open-plan. offices, why are these mega-rich companies knocking themselves out to hire the very best and brightest minds from the world’s best universities, paying them huge salaries, tapping world-class architects to design artisanal office spaces … Continua a leggere

Permalink

Con la lettura ci si abitua a guardare il mondo con cento occhi, anziché con due soli, e a sentire nella propria testa cento pensieri diversi, anziché uno solo. Si diventa consapevoli di se stessi e degli altri.

 

Gli uomini senza la lettura non conoscono che una piccolissima parte delle cose che potrebbero conoscere. La lettura può dare cento, mille vite diverse ed una sapienza ed un dominio sulle cose del mondo che appartengono solo agli dei.

Sebastiano Vassalli

 

Se c’è un buon proposito di miglioramento personale quest’anno, è senz’altro quello di leggere di più.

Permalink

Piccoli rinascimenti cittadini

Da circa un paio d’anni nella mia città di residenza – Bitonto (BA), ndr – si sta piano piano assistendo ad un rinascimento commerciale nell’ambito del commercio di intrattenimento e gastronomia, localizzato per la maggior parte nella fascia periferica del … Continua a leggere

Permalink

I nostri figli vivranno un web totalmente diverso da quello odierno ma a noi non sarà regalato il piacere di rivedere certe pagine, come i nostri genitori – figli della tv – possono rivedere Pippo Baudo, Mina o mettere in play un film di Fellini.

 

L’onda del web, dopo che muore, scompare senza lasciare grosse tracce e chi ne è figlio dovrà accontentarsi di vivere eternamente sulla sua cresta.

Emanuele

Permalink

(In ordine cronologico di “viaggio”)

 

Marco Zamperini, Donato CarrieroAlberto Dottavi e Antonio Manfredonio durante il loro soggiorno umano/terrestre sono stati dei pionieri, ognuno a modo suo/loro, nel loro settore.
Erano stelle del firmamento terrestre con bei caratteri e ognuno di loro brillava di luce propria.

 

Oggi, tornano ad essere pionieri verso altre terre da esplorare e il “CLOUD” lo stanno vivendo come una esperienza extrasensoriale fantastica, cose che noi umani neanche possiamo immaginare Non ci è dato sapere, almeno per ora.

 

Non dobbiamo essere tristi. Certo, il distacco dalla materia per noi, per i loro cari è difficile ed è duro da accettare ma noi abbiamo dei compiti da assolvere e da portare avanti.

 

Tutti, nel mostro piccolo, siamo ‘missionari di qualcosa’. Loro lo sono stati ‘missionari’ del Futuro, di Internet, delle Tecnologie e del Web come lo conosciamo oggi, del Coding, delle Startup, del SocialMediaMarketing.

 

Oggi, ci guardano dall’Alto riuniti e comodamente seduti su una ‘cloud’, liberi da ogni impedimento fisico, mentale e psicologico. Oggi sono UNLIMITED.

 

A LORO che hanno fatto e contribuito ala creazione di INTERNET, loro che continuano con le loro energie positive a vegliare sui loro cari e sui ‘pazzarielli’ del Web2.0 e della Blogosfera o del Socialnetwork World, va il mio abbraccio mentale e spirituale.

 

Dopo le inevitabili lacrime e momenti di sconforto e disperazione, SORRIDIAMO.
Li conoscevamo, loro non ci vorrebbero vedere tristi e affranti, reagiamo con i sorrisi e con i pensieri positivi, portiamo avanti i loro progetti e la loro vision, e se possiamo, battezziamo le (nostre) opere informatiche e tecnologiche e di marketing con i loro nomi,

 

Che i posteri, che non li hanno conosciuti, sappiano chi erano e che bellissime persone dotate di grande intelligenza ed intuito fossero.

 

Lo STORYTELLING della loro Memoria è importante per TUTTI.

 

Ciao Ragazzi, da quella simpatica “cloud” illuminateci ancora affinché ognuno di noi possa, con il proprio operato, rendere migliore il mondo in cui viviamo.

R.I.P.

Francesca Ferrara