Formato del Post

Come reimpostare le preferenze utente di Google Chrome

Sono un utilizzatore occasionale di Google Chrome e, tipicamente, utilizzo esclusivamente le sue varianti dev o al massimo beta, ad ogni modo però ho riscontrato che spesso ed inspiegabilmente Chrome ha delle bizzarrie nel rendering del codice CSS e delle font, sino ad arrivare a situazioni come quelle in cui non riesce a renderizzare correttamente finanche la home page di Google stessa, come nello screenshot sottostante fatto con la versione stabile per Mac.

Se si ha un secondo utente sul sistema operativo installato e testando il browser non ri riscontrano anomalie con molta probabilità saremo vittime di una corruzione di preferenze, motivo per cui vorremmo poter reimpostare le preferenze del browser per il nostro utente piuttosto che provvedere ad una completa disinstallazione e successiva reinstallazione di Chrome.

In questo modo il popolare browser di Google si avvia “vergine” dei nostri bookmark, estensioni installate o impostazioni particolari delle preferenze. Abbiamo due modi per ottenere questo risultato.

Primo metodo

Dalle Opzioni di Google Chrome cerchiamo la voce relativa alle Impostazioni Personali e all’Utente. Avremo una voce Rimuovi Utente che, tipicamente, presenta solo il nostro (quanti di noi hanno due profili di navigazione nel sistema?).

Clickiamo quindi su Cancella Utente e voilà, è fatta!

Secondo metodo

Questo metodo è un po’ più brutale ed è applicabile a quei sistemi dotati di Terminale. Su un sistema Mac OS X avviandolo avremo una schermata come la seguente:

Last login: Fri Apr 13 16:46:18 on ttys002
nicola@mambo~:

Prendiamo nota del valore USERNAME, quello che nel gergo Mac viene detto “nome breve” e che ho provveduto ad evidenziare in grassetto nella riga precedente. A questo punto assicuriamoci che Google Chrome non sia in esecuzione ed impartiamo i due comandi successivi, facendo seguire a ciascuno un invio:

mv /Users/USERNAME/Library/Application\ Support/Google/Chrome/First Run /Users/USERNAME/Library/Application\ Support/Google/Chrome/old_First Run

e

mv /Users/USERNAME/Library/Application\ Support/Google/Chrome/Default /Users/USERNAME/Library/Application\ Support/Google/Chrome/Default---OLD

Ora possiamo avviare Chrome ed assicurarci che tutto sia andato a posto.

Quindi possiamo cancellare i backup dei due ‘oggetti’ rinominati qui sopra dando i comandi:

rm -rf /Users/USERNAME/Library/Application\ Support/Google/Chrome/old_First Run

e

rm -rf /Users/USERNAME/Library/Application\ Support/Google/Chrome/Default---OLD

Lascia un commento se questo post ti è stato utile!

Autore: Nicola Losito

È il nickname che mi sono dato nel 1999 quando comprando un pc e contestualmente mi affacciai sul web mi iscrissi ad ICQ. Dagli inizi del 2003 partecipo attivamente al Social Web. Mi fa molto piacere quando qualcuno lascia un commento alle mie tracce digitali. Se il motto di questo blog ti piace, ringrazia Benjamin Lee Whorf che l'ha scritto!

2 commenti

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: