in from the WEB (with the fish)

Stop Online Piracy Act – il giorno della protesta

Da qualche ora è iniziata l’azione di protesta virtuale contro lo Stop Online Piracy Act di cui ti ho parlato una settimana fa nel post introduttivo alla questione.

Moltissimi blog, siti istituzionali, realtà  del web a livello internazionale hanno ‘oscurato’ i propri siti web in segno di protesta, con WordPress (sia .com che .org) che ha messo a disposizione modalità di protesta massicciamente visibili e modi per contattare in maniera diretta ed immediata i rappresentanti eletti nel Parlamento USA come mai avevo visto fare.

Per aderire anch’io al movimento ho messo un bannerino come quello che vedi (sino alla chiusura della vicenda, penso) in alto a sinistra nel blog su tutti i siti che gestisco in prima persona.

/home/kOoLiNuS, invece, essendo in lingua inglese ho deciso di oscurarlo completamente usando l’apposita opzione fornita da WordPress.com per le 12 ore clou dell’iniziativa.

Speriamo bene e che tutto questo, sia pur virtuale, movimento sia servito a smuovere qualcuno.

Dimmi la tua!