Permalink

I nostri figli vivranno un web totalmente diverso da quello odierno ma a noi non sarà regalato il piacere di rivedere certe pagine, come i nostri genitori – figli della tv – possono rivedere Pippo Baudo, Mina o mettere in play un film di Fellini.

 

L’onda del web, dopo che muore, scompare senza lasciare grosse tracce e chi ne è figlio dovrà accontentarsi di vivere eternamente sulla sua cresta.

Emanuele

Permalink

(In ordine cronologico di “viaggio”)

 

Marco Zamperini, Donato CarrieroAlberto Dottavi e Antonio Manfredonio durante il loro soggiorno umano/terrestre sono stati dei pionieri, ognuno a modo suo/loro, nel loro settore.
Erano stelle del firmamento terrestre con bei caratteri e ognuno di loro brillava di luce propria.

 

Oggi, tornano ad essere pionieri verso altre terre da esplorare e il “CLOUD” lo stanno vivendo come una esperienza extrasensoriale fantastica, cose che noi umani neanche possiamo immaginare Non ci è dato sapere, almeno per ora.

 

Non dobbiamo essere tristi. Certo, il distacco dalla materia per noi, per i loro cari è difficile ed è duro da accettare ma noi abbiamo dei compiti da assolvere e da portare avanti.

 

Tutti, nel mostro piccolo, siamo ‘missionari di qualcosa’. Loro lo sono stati ‘missionari’ del Futuro, di Internet, delle Tecnologie e del Web come lo conosciamo oggi, del Coding, delle Startup, del SocialMediaMarketing.

 

Oggi, ci guardano dall’Alto riuniti e comodamente seduti su una ‘cloud’, liberi da ogni impedimento fisico, mentale e psicologico. Oggi sono UNLIMITED.

 

A LORO che hanno fatto e contribuito ala creazione di INTERNET, loro che continuano con le loro energie positive a vegliare sui loro cari e sui ‘pazzarielli’ del Web2.0 e della Blogosfera o del Socialnetwork World, va il mio abbraccio mentale e spirituale.

 

Dopo le inevitabili lacrime e momenti di sconforto e disperazione, SORRIDIAMO.
Li conoscevamo, loro non ci vorrebbero vedere tristi e affranti, reagiamo con i sorrisi e con i pensieri positivi, portiamo avanti i loro progetti e la loro vision, e se possiamo, battezziamo le (nostre) opere informatiche e tecnologiche e di marketing con i loro nomi,

 

Che i posteri, che non li hanno conosciuti, sappiano chi erano e che bellissime persone dotate di grande intelligenza ed intuito fossero.

 

Lo STORYTELLING della loro Memoria è importante per TUTTI.

 

Ciao Ragazzi, da quella simpatica “cloud” illuminateci ancora affinché ognuno di noi possa, con il proprio operato, rendere migliore il mondo in cui viviamo.

R.I.P.

Francesca Ferrara

Permalink

Linux for Dummies

In queste ore è stato reso disponibile, gratuitamente, l’ebook Linux for Dummies – nella sua 9ª edizione – presso il sito web di TradePub. Il testo è in lingua inglese. E se avete difficoltà con quella allora abbandonate ogni speranza di imparare facilmente ad usare proficuamente il sistema operativo Libero ad esso associato…

Linux for dummies, cover

Linux for dummies, copertina

Permalink

Dieci personaggi in cerca di LibreOffice

10 personaggi, con 10 vite e caratteri differenti si trovano un giorno ad affrontare un problema in ufficio, nel tempo libero, a scuola. Un problema che può trovare facile soluzione attraverso l’uso di LibreOffice, programma open source per la videoscrittura, la gestione di fogli di calcolo, la realizzazione di presentazioni multimediali.

 

Attraverso il racconto di un problema concreto, di quelli che capitano ogni giorno a ciascuno di noi, e di una serie di domande e risposte, l’ebook avvicina all’utilizzo di LibreOffice, facendo da guida anche a chi si vuole cimentarsi per la prima volta.

Con questa premessa viene presentato l’ultimo libro di Sonia Montegiove reso disponibile in maniera gratuita. Oddio, ottenere il link per il download ti “costerà” una sua menzione su Twitter o Facebook… e se non li avessi, puoi sempre chiedere ad un amico di passarti la sua copia!